Umiliata e picchiata per anni. Pure mentre allattava la bambina appena nata. Nemmeno davanti alla…

Una nuova e vergognosa escalation di violenza ai danni degli infermieri impegnati nella battaglia per…

Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera all'unanimità al nuovo decreto anti Covid…

Quattro poliziotti uccisi in altrettanti giorni. Un bilancio drammatico che riporta indietro negli anni, quando…

A San Costanzo, patrono di Perugia insieme a San Lorenzo e a Sant'Ercolano, la festa…

BARTOCCINI-FORTINFISSI PERUGIA - UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO 1-3 (25-19 21-25 18-25 23-25) BARTOCCINI-FORTINFISSI PERUGIA: Havelkova…

Le avrebbero dovute proteggere. Dalle brutture della vita, dalle difficoltà quotidiane e dai mostri. Pronti…

Lutto nel mondo dell'imprenditoria. E' morto a 83 anni l'ex patron della Parmalat e del Parma…

Ryanair annulla i voli Perugia-Londra anche a febbraio 2022. Dopo aver gradualmente azzerato la destinazione…

Salgono i letti di terapia intensiva occupati da pazienti con Covid: il tasso di occupazione…

E' sospettato di essere l'autore di alcuni furti avvenuti negli ultimi due mesi al Santa…

Novak Djokovic giocherà gli Australian Open? Dopo il lungo braccio di ferro tra il tennista…

Con una circolare, il ministero della Salute ha annunciato che cambia il bollettino quotidiano sul…

 E' stato individuato, e ora è agli arresti domiciliari, il presunto autore dell'aggressione perpetrata domenica…

Albano Carrisi, in arte Al Bano, è uno dei cantanti italiani più amati dal pubblico,…

Gin, bitter Campari e succo d'arancia per Astrazeneca. Per Pfizer al gin si unisce blue…

Aldo Montano ospite di Verissimo, il salotto televisivo di Canale5 con Silvia Toffanin alla conduzione,…

Alessandro Borghi è un attore italiano, conosciuto anche a livello internazionale per alcune sue interpretazioni…

Alessio Boni ospite di Verissimo - il salotto televisivo del weekend di Canale5 in cui…

Alessio Vassallo, classe 1983, è un attore siciliano che si è fatto conoscere al mondo…

Alice Arcuri, ovvero la Cecilia Tedeschi di Doc - Nelle tue mani, sarà ospite oggi…

Anche oggi in tv, sabato 22 gennaio, su Rai 1 appuntamento con Liena Bianca, il…

Dopo l'ultimo tentativo di furto nel marscianese, segnalato nella frazione di San Biagio della Valle,…

Le olimpiadi e le paralimpiadi invernali di Pechino 2022 si svolgeranno senza il grande pubblico…

Furti a raffica, nelle ultime settimane, nelle villette della zona residenziale di Calvi dell'Umbria, in…

Un allevatore di 59 anni è stato ucciso a colpi di fucile questa mattina, giovedì…

Continuano a scendere i nuovi casi di positività al Covid 19 in Italia. Stando all'ultimo…

Alvise Rigo è un ex rugbista, famoso al grande pubblico per la partecipazione all'ultima edizione…

“Magari il nuovo presidente della Repubblica accettasse il mio invito sul palco dell'Ariston di Sanremo".…

Una bella sorpresa di Federica Gentile nel corso dell'ultima puntata di Amici di Maria De…

L'avevamo scritto e ipotizzato mesi fa quando la Lega Umbria aveva iniziato a macinare comunicati…

Andrea Delogu ha pubblicato su Instagram una serie di scatti in cui ha fatto sapere…

Annibale Giannarelli è un cantante italiano, famoso anche a livello mondiale. L'uomo ha raccontato di…

“Non ce la facciamo a organizzare il Carnevale di Sant'Eraclio. Le limitazioni in vigore non…

L'arrivo dell'anno nuovo festeggiato in compagnia dei carabinieri. E' iniziato in modo inaspettato il 2022…

Il taglio del nastro è previsto per il 1° luglio 2022, pandemia permettendo, ovviamente, visto…

Prima pillola anti Covid in Europa. E' arrivato l'ok dell'Ema per la commercializzazione della pillola…

Insegna per 21 anni con una laurea falsa, truffa scoperta: sequestrati beni per 350.000 euro

Pubblicato su Sabato, 15 Gennaio 2022 12:10 Scritto da Corriere di Umbria

Si sentiva ormai sicura. Niente e nessuno le avrebbe potuto togliere quel lavoro tanto amato. E la conseguente sicurezza economica, indispensabile per condurre un'esistenza serena e spensierata. Peccato che alla base di quello

storytelling vi fosse un'enorme bugia. Anzi, una vera e propria truffa. Ha insegnato per ventuno anni con una laurea falsa, in un piccolo paese in provincia di Varese, dove i finanzieri del comando provinciale hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo emesso dall'autorità giudiziaria. Gli uomini in divisa hanno bloccato una somma, tra denaro liquido e possedimenti, equivalente a trecentocinquanta mila euro. Ovvero i soldi ottenuti grazie agli stipendi, alle varie indennità di disoccupazione e al trattamento di fine rapporto. 

La donna ha esercitato la propria attività lavorativa presentando un falso certificato, attestante il conseguimento del diploma di laurea, requisito obbligatorio per la docenza sia di ruolo che di supplenza, in scuola secondaria di primo grado. L'esecuzione della misura cautelare ha portato al sequestro di risorse finanziarie pari a centosessantasei mila euro, presenti sui depositi e sui conti correnti bancari dell'indagata, nonché di otto terreni, due box, due depositi e un appartamento di nove vani, una automobile e uno scooter. Il provvedimento giudiziario è giunto a conclusione delle indagini condotte dalla guardia di finanza di Varese. La finta maestra è stata denunciata per truffa e uso di atto falso. La cinquantenne era stata inserita nelle Graduatorie Provinciali di supplenza degli istituti scolastici della provincia di Varese, a partire dall'anno 2000. Ha effettuato, in via continuativa, sostituzioni di durata annuale in numerose scuole della zona. I militari, oltre ad aver ricostruito l'entità totale del patrimonio accumulato nel corso degli anni, hanno scoperto che l'insegnante non si era nemmeno mai iscritta all'università

Nonostante questo “dettaglio”, la donna millantava un curriculum di altissimo profilo e una carriera accademica straordinaria, che, almeno nella sua mente, l'aveva portata a conseguire il massimo dei voti, 110 cum laude. Una storia che ricorda, almeno in parte, la trama di un capolavoro della cinematografia francese, “L'avversario”. Nella pellicola diretta da Nicole Garcia e magnificamente interpretata da Daniel Auteuil, Jean-Claude Romand (il protagonista) uccide sua moglie, i figli e i suoi genitori e tenta il suicidio. I familiari hanno scoperto che non è mai stato un medico, come aveva fatto loro credere per diciotto anni. L'inchiesta svelerà che non esercitava alcun professione, trascorreva le giornate in auto, a dei congressi o girovagando per negozi. La finta insegnante di Varese, al contrario, ha avuto rapporti quotidiani con migliaia di ragazzi. Una vicenda che evidenzia la scarsa onestà della cinquantenne, ma anche le colossali lacune nei controlli che, il Ministero e il Provveditorato avrebbero dovuto svolgere. Una donna che per due decenni ha insegnato, abusivamente. E ha avuto rapporti quotidiani con migliaia di giovani. Incidendo in modo profondo nella loro formazione. Senza averne titoli e competenze.
Leggi Tutto: Insegna per 21 anni con una laurea falsa, truffa scoperta: sequestrati beni per 350.000 euro

Letto 37 volte

Chi è Online

5008 (7)

Sono online 349 ospiti e Nessun Iscritto

« Gennaio 2022 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31