Febbraio 12, 2021

Mese per mese auto per auto il calendario delle novità in arrivo

in News

Tantissime ibride e elettriche, ma non mancano le vetture con motori tradizionali Leggi Altro: Mese…
Marzo 23, 2021

Parassiti e malattie così milioni di salmoni allevati muoiono e finiscono nelle discariche

in News

Finiscono nelle discariche Un’investigazione in Scozia porta alla luce le condizioni degli allevamenti ittici finanziati…
Marzo 24, 2021

Al maestro Lorenzoni laurea honoris causa alla Bicocca Quei laureati che non ti aspetti

in News

Dalla musica al cinema, dalla letteratura ai fumetti, leggete chi sono Leggi Altro: Al maestro…
Marzo 24, 2021

L’Australia teme l’invasione dei ragni «atrax robustus Sono i più letali

in News

Australia teme l’invasione dei ragni «atrax robustus». Sono i più letali L’allerta delle autorità di…
Marzo 25, 2021

Maglie Finita la pandemia non avremo le libertà di prima

in News

Maria Giovanna Maglie, ospite nella puntata di mercoledì 24 marzo di Stasera Italia - il…
Marzo 25, 2021

Il canale di Suez ancora bloccato dalla nave gigante Video

in News

Si sta rivelando più che ostica del previsto l'impresa di sbloccare il canale di Suez…
Marzo 25, 2021

Astrazeneca efficace all'85 per cento negli over 65 i dati del nuovo studio Usa

in News

Vaccini, l'efficacia del siero Astrazeneca sugli over 65 è pari all'85 per cento. E' quanto…
Marzo 25, 2021

Gela cane impiccato da tre ragazzini salvato muore due giorni dopo per Parvovirosi

in News

Un cucciolo di cane è morto dopo che, due giorni fa, era stato salvato da…
Marzo 25, 2021

Miliardi di pulcini vengono uccisi ogni anno perché maschi Ecco come lo si può evitare

in News

Miliardi di pulcini vengono uccisi ogni anno perché maschi. Ecco come lo si può evitare…
Marzo 25, 2021

Dante la collana con il «Corriere L’«Inferno è ora in edicola

in News

Da martedì 23 marzo la serie sull’Alighieri a 700 anni dalla morte: 18 volumi (anche…
Marzo 26, 2021

Simone Barlaam Il mio femore di cristallo e i limiti superati Senso Civico

in News

I record in piscina e nella vita di Simone Barlaam, la testimonianza di Fedez, la…
Marzo 26, 2021

Mozzarella perché con il lockdown è la regina italianissima dei formaggi anche in Francia

in News

Durante la pandemia, nel 2020, i consumi caseari francesi hanno battuto ogni record: la mozzarella…

Vincenzo Nibali è caduto in allenamento e ora la sua

All'indomani della morte del principe Filippo, duca di

Sara Croce è tra gli ospiti di Game of games, la trasmissione condotta da Simona Ventura su Rai2 in onda stasera e giunta alla seconda puntata. La bella modella originaria di Garlasco avrà il compito di trascinare qualcuno dei protagonisti non vip nella serie dei giochi che il programma propone per arrivare alla vittoria del bottino finale.

 Sara, 23 anni, ha iniziato la sua carriera con la partecipazione nel 2017 a Miss Italia. Non ha vinto ma si è fatta notare, ma ha fatto perdere lo stesso la testa a milioni di italiani. Poco dopo infatti è entrata a far parte del mondo dello spettacolo dapprima come Madre Natura di Ciao Darwin ed, in seguito, nelle vesti di bonas ad Avanti un Altro, la bellissima modella ha letteralmente cavalcato l'onda del successo. Su Instagram, infatti, la Croce vanta quasi un milione di followers che delizia con numerso selfie e scatti mozzafiato.

 Seppur giovanissima la bella Sara ha già fatto girare "la testa" a tanti spasimanti. In primis il petroliere iraniano Hormoz Vasfi che le ha poi fatto causa chiedendole di restituirgli un milione di euro per le spese sostenuto durante il corteggiamento: fiori, regali, un mese a Dubai, case in affitto, Natale trascorso a New York, la “fuga d'amore” a Las Vegas dove i due avrebbero trascorso insieme il Capodanno, il concerto privato di Lady Gaga, etc... Sara ha ammesso “tutti i comfort, business class, solite sue menate, hotel bellissimi” spiegando che Vasfi fosse diventato “insistente”. Non solo: secondo la modella i due “avrebbero litigato pesantemente in camera” finché il milionario avrebbe preso “due sue borse” lanciandole “fuori dal quarantesimo piano dell'albergo”, una cosa che la fece “spaventare perché non è un comportamento normale”. Poi il riavvicinamento e un altro addio all'insegna delle denunce. In precedenza Sara aveva avuto in flirt con Andrea Damante mentre attualmente è fidanzata con  Gianmarco Fiory, portiere del Bari.

 Leggi Tutto: Sara Croce, gli amori dell'ex Madre Natura: con Vasfi è finita a denunce. Chi è l'attuale fidanzato

Facebook cambia e permette di aumentare il controllo su cosa accade sulla propria pagina. Le novità sono state annunciate il 31 marzo e saranno attive a partire dalla metà di

aprile. La nuova funzionalità consentirà di scegliere chi può lasciare un commento sotto a un post o una foto e chi invece no. Saranno selezionabili le categorie di utenti il cui commento viene disabilitato (qui l'annuncio di Facebook). I commenti sono stati sempre gestibili, ma potevano essere eliminati soltanto dopo la pubblicazione.

La possibilità era quella di oscurare le frasi che contenevano termini non graditi oppure cancellare in seguito. Ora invece la selezione sarà diversa. Entro due settimane sarà attiva la nuova funzione. Facebook spiega: "Potrai controllare il tuo pubblico di commenti per un determinato post, scegliendo da un menu di opzioni che vanno da chiunque può vedere il post, solo alle persone e le pagine che tagghi". E ancora: "L'obiettivo di News Feed è metterti in contatto con ciò che conta di più per te: le persone nella tua vita, i contenuti interessanti e il mondo che ti circonda. Gli amici che aggiungi, le pagine che ti piacciono, i gruppi a cui ti unisci e le cose con cui interagisci determinano l'aspetto del tuo feed di notizie in un dato giorno". Modificando il pubblico dei commenti sarà quindi possibile "controllare ulteriormente come desideri gestire la conversazione sui tuoi post pubblici e limitare le interazioni potenzialmente indesiderate. E se sei un personaggio pubblico, un creatore o un marchio, anche tu puoi scegliere di limitare il pubblico che commenta i tuoi post pubblici per aiutarti a sentirti sicuro e impegnarti in conversazioni più significative con la tua comunità".

Secondo il Guardian la disattivazione dei commenti è legata ad una sentenza del 2019 in Australia che ha stabilito la responsabilità di commenti diffamatori pubblicati da utenti nelle pagine Facebook. Le aziende hanno dunque chiesto al social di aumentare i controlli e renderli preventivi. Ma Facebook ha annunciato anche l'istituzione della "Feed Filter Bar". Renderà più semplice passare da una News Feed scelta dall'algoritmo a un ordine cronologico, con i post più recenti che vengono proposti per primi. Si potrà dunque decidere che non sia la formula matematica a scegliere i contenuti che appaiono per primi.  

Leggi Tutto: Facebook arrivano le novità sarà possibile scegliere chi può lasciare un commento e chi no

Un turismo “slow” che rilancerà l'Umbria del sud anche come elemento strutturale dell'offerta regionale. E' quello su cui si punta quando sarà finita la pandemia, o comunque si potrà tornare a circolare liberamente e a viaggiare, pur con tutte le cautele del caso.

E' stato detto la mattina di giovedì 1 aprile 2021, nel piazzale del Rio Grande, ad Amelia, in provincia di Terni, in occasione della presentazione del circuito “Le Terre dei Borghi Verdi”, un progetto sostenuto dalla Regione Umbria e che mette insieme 17 comuni del territorio ternano (Acquasparta, Alviano, Amelia, Attigliano, Avigliano Umbro, Calvi dell'Umbria, Giove, Guardea, Lugnano in Teverina, Montecastrilli, Montecchio, Narni, Otricoli, Penna in Teverina, San Gemini, Stroncone e Terni). A fare gli onori di casa il coordinatore del progetto, Federico Rubini.

Per la prima volta “Le Terre dei Borghi Verdi” unisce le principali realtà in una sinergia incentrata su natura e ambiente per promuovere il territorio nel suo complesso, mettendo in mostra anche arte, cultura e storia delle città, dei paesi e dei borghi del Ternano. “Partiamo dal Rio Grande che è un simbolo della bellezza paesaggistica dell'Umbria da scoprire e valorizzare per la rinascita e il rilancio del turismo umbro e nazionale”, ha detto il sindaco di Amelia, Laura Pernazza.

L'assessore regionale Paola Urbani, in collegamento da Perugia, ha rivolto un plauso al progetto “che – ha sottolineato – punta a recuperare il tempo perduto a causa della pandemia e a interpretare quei processi di cambiamento che essa ha accelerato. Per questo c'è oggi più che mai bisogno di una comunicazione strategica che sia in grado di promuovere l'Umbria nella sua integrità e su questo la Regione sta facendo la sua parte”. Anche il vice sindaco di Terni, Andrea Giuli, ha parlato di scommessa vincente.

“Una scommessa – ha ricordato – avviata già diversi anni fa e che oggi, grazie a questo progetto che mette insieme 17 comuni, prosegue e raccoglie il testimone per fare una vera rivoluzione”. “Le Terre dei Borghi Verdi” potrà coniugare natura, benessere e salute. Mogol, testimonial del progetto e presente stamattina al Rio Grande, ha infatti annunciato la prossima realizzazione di un centro di ricerca sulla salute alla Tenuta dei Ciclamini. “Studierà – ha detto – grazie ad un gruppo di medici, il funzionamento del sistema immunitario e le sue correlazioni con i problemi legati alla salute. Se il nostro sistema di difesa funziona, noi non ci ammaliano.  Farlo in Umbria – ha poi spiegato – è la scelta ottimale perché solo qui si può costruire il connubio natura-salute. L'Umbria è il giardino d'Europa”.

Piergiorgio Oliveti, segretario generale di Cittaslow, ha infine sottolineato l'importanza di un turismo lento, “che non vuol dire fermo – ha spiegato – ma invece in grado di interpretare nuove esigenze e necessità del turista ma anche dell'uomo di oggi”. 

Leggi Tutto: Il turismo post pandemia sarà slow: presentato il circuito “Le Terre dei Borghi Verdi”

Uno scrittore, la protagonista dei suoi libri. Esce martedì 30 marzo per Rizzoli «Gli occhi di Sara», quarto titolo della serie che il giallista ha dedicato a una figura inquieta

Leggi Altro: Maurizio de Giovanni ho incontrato il mio personaggio Sara Morozzi