Marzo 28, 2021

Roma volontaria ridotta in fin di vita da un pitbull in un canile all’Olgiata Le…

in News

Pitbull in un canile all’Olgiata | Le foto" alt="Roma, volontaria ridotta in fin di vita…
Marzo 23, 2021

Parassiti e malattie così milioni di salmoni allevati muoiono e finiscono nelle discariche

in News

Finiscono nelle discariche Un’investigazione in Scozia porta alla luce le condizioni degli allevamenti ittici finanziati…
Marzo 24, 2021

L’Australia teme l’invasione dei ragni «atrax robustus Sono i più letali

in News

Australia teme l’invasione dei ragni «atrax robustus». Sono i più letali L’allerta delle autorità di…
Marzo 28, 2021

Bimbo scava nel giardino di casa trova un fossile di 488 milioni di anni

in News

Bimbo scava nel giardino di casa: trova un fossile di 488 milioni di anni È…
Marzo 27, 2021

Auto elettriche e ansia da ricarica Ora il «pieno arriva a domicilio

in News

Un nuovo servizio per rifornire ovunque siano i possessori di vetture a batteria Leggi Altro:…
Marzo 28, 2021

Covid la sfida dal cielo dell’Aeronautica Mattarella «Contributo preziosissimo

in News

Covid, la sfida dal cielo dell’Aeronautica. Mattarella: «Contributo preziosissimo» Oggi è il 98esimo anniversario della…
Marzo 28, 2021

Covid quanto è efficace e sicuro il vaccino AstraZeneca le risposte ai dubbi

in News

AstraZeneca: le risposte ai dubbi I risultati aggiornati confermano che il farmaco è altamente protettivo…
Marzo 25, 2021

Miliardi di pulcini vengono uccisi ogni anno perché maschi Ecco come lo si può evitare

in News

Miliardi di pulcini vengono uccisi ogni anno perché maschi. Ecco come lo si può evitare…
Marzo 28, 2021

Valentino lunedì in diretta ore 1230 con Pierpaolo Piccioli e la «Art Collection

in News

Valentino lunedì in diretta (ore 12.30) con Pierpaolo Piccioli e la «Art Collection» Lo stilista…
Marzo 28, 2021

Il fuoco incrociato che può minare il governo

in News

Il fuoco incrociato che può minare il governo Leggi Altro: Il fuoco incrociato che può…
Marzo 28, 2021

Suez la nave resta incagliata Al Sisi prepararsi a scaricare i container

in News

Suez, la nave resta incagliata. Al Sisi: prepararsi a scaricare i container Gli sforzi per…
Marzo 28, 2021

«Il passaporto sanitario disponibile a giugno ma come funzionerà

in News

Il passaporto sanitario disponibile a giugno», ma come funzionerà? Il commissario europeo Thierry Breton presenta…

Coronavirus, i conti non tornano. Becchi: "Ci sono 22 mila morti in meno che nessuno sa spiegare"

Postato su Venerdì, 09 Aprile 2021 06:47

Ci sono 22 mila morti in meno per tumori, problemi di cuore, infezioni,

polmoniti che nessuno sa spiegare. E' quanto emerge in un servizio di Paolo Becchi e Giovanni Zibordi pubblicato su Libero Quotidiano (leggi qui) che si basa su dati Istat pubblicati ufficialmente nell'ultima nota "Aggiornamento dei decessi giornalieri per il complesso delle cause". L'istituto di statistica - si legge nell'articolo - registra un aumento dei decessi totali: erano 125.741 di media negli anni 2015-19 e sono stati 126.866 quest' anno, una variazione del +0,8%. Il problema, si fa notare, è che i circa 400 morti giornalieri, solo per gennaio e febbraio, sarebbero stati 23.440. Dunque anche l'Istat è costretta ad ammettere che i decessi per altre cause sono diminuiti molto: oltre 22 mila in due mesi.

"Questa sarebbe comunque una buona notizia con cui dovrebbero aprire i telegiornali, che dovrebbe apparire sulle prime pagine dei giornaloni e persino il Ministro della Salute nonché il premier Draghi dovrebbero annunciarla con soddisfazione. In Italia si muore di Covid ma non più di tumore o di infarto o di polmonite", fanno notare i due autori del pezzo.

"I morti sono da gennaio tornati nella norma. Se le cose stanno così si apre però un problema. I 23 mila morti Covid di questi due mesi sono quindi compensati da 22 mila morti in meno in due mesi per tutte le altre cause?", continuano per poi parlare della spiegazione che Istat ha dato del fenomeno. Sarebbe merito del lockdown e delle mascherine: "Il fatto che la mortalità del 2021 sia a livello medio nazionale di poco superiore a quella della media 2015-2019 (solo 1,125 morti in più) farebbe pensare che rispetto agli anni precedenti la mortalità per cause diverse da Covid-19, come ad esempio l'influenza, sia diminuita, anche grazie alle misure di distanziamento e prevenzione adottate per il Covid".

Leggi Tutto: Coronavirus, i conti non tornano. Becchi: "Ci sono 22 mila morti in meno che nessuno sa spiegare"

Letto 41 volte Ultima modifica il Venerdì, 09 Aprile 2021 11:46

Articoli correlati (da tag)

Per Inviare i Commenti Devi Accedere

Articoli/Post Correlati

Green&Blue: i reportage, i dossier e le inchieste

Leggi Tutto »
Parole Chiave: