Emergenza Covid, torna lo smart working in Comune: per ora tocca a dirigenti e quadri

Pubblicato su Martedì, 04 Gennaio 2022 23:40 Scritto da Corriere di Umbria

Il Comune di Perugia riavvia lo smart working per una parte dei dipendenti. Davanti all'aumento esponenziale dei contagi Covid, con una determina interna Palazzo dei Priori ha dato disposizione di riattivare il collegamenti da

remoto, con “vpn”, per permettere ai 28 dirigenti e alle 37 posizioni organizzative di lavorare al computer da casa, accedendo agli atti del Comune. Il provvedimento vale anche per coloro che sono in reperibilità e che in caso di necessità non si dovranno recare sul luogo di lavoro ma potranno prestare servizio a domicilio. Smart working previsto anche per tutti i contatti che finiscono in isolamento. 
In caso di ulteriore aumento verranno interessate anche altre fasce di dipendenti.
Dopo l'attacco hacker al sito del Comune per i collegamenti al server dall'esterno sono scattate misure di sicurezza più stringenti. E' ancora in fase di valutazione la richiesta di risarcimento sul fronte assicurativo per i danni subiti dai pirati informatici. Intanto i responsabili della comunicazione vanno a scuola di social. Attraverso una determina dirigenziale dell'ultimo dell'anno l'amministrazione ha deciso di affidare all'agenzia Eventuno la fornitura dei servizi di abbonamento alla piattaforma per la gestione dei social, per la programmazione e un video corso di formazione registrato a favore di tre utenti, ossia gli addetti alla comunicazione istituzionale del Comune.

Costo 3.300 euro. Questo perché per lo svolgimento dell'attività di comunicazione istituzionale del Comune di Perugia, si rende necessario dotare l'unità operativa Segreteria organi istituzionali e comunicazione “di una piattaforma per la gestione dei canali social del Comune e fornire ai dipendenti incardinati presso  questo ufficio e coinvolti nell'attività di comunicazione un breve percorso formativo sull'uso dei principali social network”, è scritto nella determina. Proprio sulla gestione dei social è in fase di preparazione  una riorganizzazione interna tesa ad ampliare l'utilizzo dei canali a disposizione sul web.
Leggi Tutto: Emergenza Covid, torna lo smart working in Comune: per ora tocca a dirigenti e quadri

Letto 70 volte