Truffa da 100 milioni di dollari: scoperto e arrestato. Coinvolti due dj di fama mondiale

Truffa da 100 milioni di dollari: scoperto e arrestato. Coinvolti due dj di fama mondiale
17 marzo 2023

I carabinieri di Valfabbrica, in provincia di Perugia, lavorando in stretta sinergia con il Servizio per la cooperazione internazionale di Polizia, hanno localizzato e arrestato un uomo, originario dei Paesi Bassi, ricercato negli Stati Uniti d’America perché riconosciuto colpevole del reato di truffa contro il governo. L’Interpol ha riferito circa due possibili domicili dell’uomo, uno dei quali a Valfabbrica. I carabinieri hanno effettuato una serie di servizi di vigilanza e frequenti passaggi presso la casa, fin quando non hanno notato parcheggiata all’esterno, un’auto di grossa cilindrata con targa olandese.

Lo hanno trovato nell'abitazione e prelevato. Nella caserma della Compagnia di Assisi gli è stato spiegato il motivo del suo arresto e poi è stato associato al carcere di Capanne. L'uomo aveva architettato un complesso sistema che consentiva ai suoi clienti di eludere il Fisco americano ed evitare versamenti di centinaia di migliaia di dollari al governo. Complessivamente i redditi sottratti alla tassazione Usa sarebbero oltre 100 milioni di dollari.

La procura generale della Repubblica di Perugia, in una nota, spiega che "il cittadino olandese avrebbe elaborato modelli seriali di evasione attraverso un sistema di società e trust localizzati in paradisi fiscali o giurisdizioni non cooperative ai fini fiscali, per conto di due dj di musica dance elettronica di fama mondiale, residenti negli Stati Uniti.

Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus.

autore originale: Corriere di Umbria
×
Rimani informato

Se ti iscrivi all'articolo, riceverai una e-mail per ogni aggiornamento

Concorso fotografico dedicato agli Appennini
A Propaganda Live la musica di Francesca Michielin
 

Accettando accederai a un servizio inserito da una terza parte esterna a http://paninobrillantino.com/